«AbitaPordenone», housing sociale a Pordenone

«AbitaPordenone», housing sociale a Pordenone

È stato avviato il primo progetto di social housing a Pordenone. Gli interessati possono presentare la propria manifestazione di interesse dal 7 ottobre al 29 novembre 2014

«AbitaPordenone. Non solo una casa» è il primo progetto di housing sociale a Pordenone e in Friuli Venezia Giulia.

Gli alloggi, situati in viale Grigoletti, saranno disponibili a prezzi contenuti – per venir incontro a coloro che non riescono a soddisfare il proprio bisogno abitativo sul mercato – e saranno caratterizzati dalla presenza di spazi ricreativi e servizi integrati. Si tratta di un luogo in cui gli abitanti sono chiamati a sperimentare nuove forme dell’abitare per agevolare la costruzione di una comunità sostenibile.

L’iniziativa consente di risparmiare sui costi e vivere in un ambiente di qualità con elevate prestazioni energetiche.

Chi fosse interessato a partecipare all’iniziativa può presentare la propria manifestazione di interesse, dal 7 ottobre al 29 novembre seguendo le modalità descritte nel sito dedicato: www.housingsocialefvg.it

L’iniziativa «AbitaPordenone» è stata presentata ufficialmente lunedì 6 ottobre 2014 in una conferenza stampa che si è tenuta nella sala consiliare del comune di Pordenone. Sono intervenuti i principali soggetti coinvolti nel progetto: la Cassa Depositi e Prestiti, la società finanziaria Finint, il Consorzio Housing Sociale e Casa FVG. Per la Regione Friuli Venezia Giulia era presente l’assessore Mariagrazia Santoro, per il comune di Pordenone il sindaco Claudio Pedrotti e l’assessore Martina Toffolo.

Fonte:

http://www.comune.pordenone.it/it/comunichiamo/comune-informa/notizie/abitapordenone-housing-sociale-a-pordenone