14 ragazzi di origine italiana in arrivo a Pordenone per il progetto Efasce Young Adults 2017

14 ragazzi di origine italiana in arrivo a Pordenone per il progetto Efasce Young Adults 2017

“Young Adults” è il soggiorno culturale per i giovani discendenti dei nostri corregionali all’estero che l’Efasce (Ente Friulano Assistenza Sociale Culturale Emigranti) organizza con successo ormai da alcuni anni, e che è sicuramente uno dei pilastri nel programma delle attività dell’Ente a favore dei discendenti dei nostri corregionali all’estero.

Dal prossimo week end 14 ragazzi, provenienti da Brasile, Argentina, Francia e Canada, arriveranno a Pordenone per scoprire il territorio e la cultura dei propri nonni e genitori e per seguire un corso di lingua e cultura italiana che, come da tre anni a questa parte, si terrà al Consorzio Universitario.

Ricco il programma anche dell’edizione 2017 del progetto: dalle visite al museo dell’emigrazione di Cavasso, alla Scuola del Mosaico di Spilimbergo, fino alle visite a Redipuglia, Aquileia, Duino e Barcis.

Il “segreto” di questo progetto, oltre ad una attenta programmazione dell’offerta formativa, è un mix di nazionalità che, sapientemente gestito, funge da moltiplicatore dell’interesse dei partecipanti i quali possono scambiarsi esperienze e confrontarsi sui modi in cui la comune identità italiana viene tramandata, recepita e vissuta nei diversi paesi. Ritrovando così quel pezzo d’italianità che permette ad ogni giovane corregionale di “riconoscersi” subito.

Di fondamentale importanza inoltre la presenza di alcuni stagisti, studenti del Liceo Leopardi – Majorana di Pordenone, che coadiuvano la responsabile del progetto, come mediatori culturali attivi, favorendo legami più intensi fra i giovani corregionali e il territorio.